MyMeteoNetwork

Da MeteoNetwork Wiki.

Indice

Avviso: è disponibile la Guida aggiornata in PDF di my.MeteoNetwork  Clicca qui per visualizzarla

myMeteoNetwork è la nuova piattaforma by MeteoNetwork per monitorare tutte le tue stazioni meterologiche, visualizzare i dati e modificare i parametri personali.

In questa sezione troverai le istruzioni per usare al meglio myMeteoNetwork. Se seguirai i nostri consigli di installazione e la procedura per il prelievo o invio dei tuoi dati meteorologici in breve tempo la tua stazione sarà validata e visualizzata nelle Google Maps di MeteoNetwork o delle rete di appartenenza.


Come posizionare correttamente i sensori


E' importante eseguire una corretta installazione dei sensori della nostra stazione meteorologica, in modo tale che i dati da noi raccolti possano essere confrontati con quelli delle altre stazioni meteo. L'Organizzazione Mondiale Meteorologica (OMM) ha stabilito in una sua pubblicazione (la numero 8) le modalità di posizionamento dei sensori.

Vediamo in dettaglio, in base al tipo di installazione, come eseguire una installazione corretta.


Stazioni Meteo Extraurbane
  Altezza dal suolo (m) Superficie Protezione Esposizione Localizzazione preferibile
Min Max
Termomento / Igrometro 1,6 2 Erbosa / Terreno Schermo solare / Capannina Campo aperto / sud Almeno 2 metri da alberi, siepi, etc. Almeno 3 metri da muri
Pluviometro 1 //       Dove non risenta di eventuali ostacoli
Anemometro 2 10        
Stazioni Meteo Semiurbane
  Altezza dal suolo (m) Superficie Protezione Esposizione Localizzazione preferibile
Min Max
Termomento / Igrometro 1,6 2 Erbosa / Terreno Schermo solare / Capannina Campo aperto / sud Almeno 2 metri da alberi, siepi, etc. Almeno 3 metri da muri
Pluviometro 1 //       Dove non risenta di eventuali ostacoli
Anemometro 2 10        
Stazioni Meteo Urbane
  Altezza dal suolo (m) Superficie Protezione Esposizione Localizzazione preferibile
Min Max
Termomento / Igrometro 1,5 // Qualunque, NO su asfalto Schermo solare / Capannina A sud / sud ovest Almeno 1 metro dalla ringhiera del balcone. Almeno 2 metri da muri
Pluviometro // //       Dove non risenta di eventuali ostacoli
Anemometro 2 10       Dove non risenta di eventuali ostacoli




Installazione Extra Urbana o Semi Urbana

Per installazione extra urbana o Semi Urbana si intende una installazione effettuata in campo aperto, lontano dai centri abitati.

I sensori devono essere posizionati nel seguente modo.

  • Sensore Termo/Igrometro

Deve essere posizionato ad una altezza da terra compresa tra i 170 cm. e i 200 cm, su superficie erbosa e distante almeno 10 mt. dall'edificio più vicino.

Il termo/igrometro deve essere inserito in uno schermo solare omologato (schermo Davis), o in uno schermo riconosciuto dalla rete MNW o che abbia testato.

  • Pluviometro

Deve essere posizionato in campo aperto lontano almeno 10 metri dagli ostacoli, e comunque ad una distanza tale che eventuali ostacoli verticali (alberi, edifici) possano impedire il corretto rilevanto dei dati in caso di precipitazioni trasversali.

  • Anemometro

Deve essere installato ad una altezza compresa tra i 2,5 mt. e i 10 mt. di altezza, posizionato in campo aperto e lontano da ostacoli verticali che possano impedire una corretta rilevazione delle raffiche.

  • Radiazione solare

Deve essere posizionato alla sommità del palo.


Installazione Urbana 

Per installazione Urbana si intende una installazione effettuata in centri Urbani con posizionamento dei sensori su tetto, balcone, o prato.


Installazione su prato

  • Sensore Termo/Igrometro

In questa tipologia di installazione il sensore Termo Igrometro deve essere comunque inserito in uno schermo solare avente caretteristiche equivalenti a quelle richieste per l'installazione extra-urbana, ad una altezza compresa tra i 170 e i 200 cm. e ad una distanza minima pari 4 mt. da ostacoli verticali.

  •  Pluviometro

Deve essere posizionato ad una distanza di almeno 10 mt. dagli ostacoli verticali, e posto in maniera tale che detti ostacoli possano impedire la rilevazione dell'accumulo in caso di precipitazioni trasversali.

  • L'Anemometro

Deve essere posizionato ad una altezza minima di 10 mt. e comunque posizionato in maniera tale che eventuali ostacoli verticali possano impedirne le rilevazioni.

  • Radiazione solare

Il sensore deve essere posto a 10 mt. e comunque posizionato in maniera tale da non trovarsi mai in ombra nell'arco dell'intera giornata


Installazione su Balcone o Tetto

Il sensore termo/igrometro, inserito nello schermo solare, deve essere posizionato ad una distanza minima di 150 cm dal muro o parete in caso di installazione su balcone, o ad almeno 200 cm dalle tegole o dalla pavimentazione del terrazzo in caso di installazione sul tetto.

L'Anemometro deve essere posizionato a 10 mt. di altezza da terra (considerare quindi l'altezza dell'abitazione) e lontano da ostacoli verticali. E' consigliabile posizionarlo sul tetto dell'abitazione.

Il pluviometro deve essere installato, come l'anemometro, lontano da ostacoli verticali che possano impedire la rilevazione dell'accumulo in caso di precipitazioni trasversali. E' consigliabile quindi posizionare lo stesso sul tetto.

Registrazione di una nuova stazione

E' importante compilare correttamente tutti i campi.

E' obbligatorio inserire tutti i campi contrassegnati dal carattere *

Prima parte: "Informazioni Geografiche"

Dobbiamo compilare tutti i campi presenti per stabilire con esattezza dove è localizzata la stazione meteorologica. Per stabilire con estrema precisione i valori di latitudine e longitudine dobbiamo usare la mappa posta sulla destra, ingrandendola tramite l'apposito fino a raggiungere una risoluzione tale che ci condente di individuare con sufficiente precisione le coordinate di dove la stazione è installata. A questo punto cliccando sulla mappa posizioneremo il marker nell'esatta posizione.


Seconda parte: "Installazione"

Per i campi Strumentazione, Tipologia di Schermatura, Test della Schermatura, Tipologia di installazione e Software è disponibile una uida rapida visualizzabile al passaggio del cursore del Mouse sul campo del quale vogliamo visualizzare l'aiuto.


Strumentazione - Dobbiamo indicare la Marca ed il Modello della nostra stazione meteorologica nel caso in cui possediamo una stazione completa, o la Marca e il Modello dei singoli sensori da noi posseduti nel caso in cui non abbiamo una stazione completa (es. Lacrosse 2350 oppure Davis Vantage Pro 2)

Sito web stazione - Inserire l'indirizzo del nostro sito web

Schermatura - Scegliere tra le opzioni proposte il tipo di schermatura del sensore Termo-Igrometro

Tipologia di Schermatura - Dobbiamo scegliere tra Standard e Autocostruita.

Standard se possediamo uno schermo solare commerciale ritenuto idoneo dalla Rete MeteoNetwork. Attualmente gli schermi solari riconosciuti sono:

- Schermi solari Davis (passivo 5/8 piatti, ventilato day-time, ventilato 24 h)
- Schermo solare M3V G01.08 (per informazioni CLICCA QUI
- Schermo T.H.DT. prodotto da Mirabella Meteo
- Schermi Solari la cui efficacia sia stata certificata ufficialmente da Enti o Organizzazioni preposti/e allo scopo

Gli schermi standard in dotazione alle stazioni commerciali non elencati nell'elenco precedente (stazioni meteo Lacrosse, Oregon, Irox ecc.) non sono validi per la validazione dei dati di Temperatura e Umidità nella rete MeteoNetwork.


Autocostruita - Scegliamo questa opzione se il nostro schermo è Autocostruito. In questo caso per la validazione dello schermo è necessario che lo stesso abbia superato il Test di validazione. Ulteriori informazioni sono disponibili CLICCANDO QUI

Test della Schermatura

Testato se il nostro schermo solare appartiene ad uno dei Modelli Precedentemente elencati e certificati dalla rete MNW-Meteo.it o se il nostro schermo è stato certificato dopo aver seguito la procedura di validazione descritta QUI

Non Testato se il nostro schermo non è uno dei modelli sopra elencati oppure deve ancora essere validato dalla Rete MNW-Meteo.it. In questo caso i dati di Temperatura e umidità non saranno inseriti nelle Mappe MeteoNetwork e i sensori di Temperatura e Umidità verranno considerati NON A NORMA.


Tipologia di Installazione

Scegliere la tipologia di installazione della nostra stazione meteorologica tra le opzioni proposte (Extraurbana, Semiurbana, Urbana). Possiamo stabilire correttamente la nostra tipologia di installazione in base al posizionamento dei sensori della nostra stazione meteorologica. Posizionando il cursore del mouse nel campo Tipologia di installazione viene visualizzata una tabella che ci aiuterà a stabilire la nostra tipologia di installazione in base al posizionamento dei nostri sensori. Per un corretto posizionamento dei sensori seguire le indicazioni all'inizio di questo articolo Come posizionare correttamente i sensori.


Posizione

Scegliere tra le opzioni proposte dove sono posizionati i sensori


Altezza dal suolo

Indicare l'altezza dal suolo dello schermo solare.


Distanza dagli edifici

Indicare a quanti metri si trova l'edificio più vicino


Software

Indicare il software utilizzato per la gestione della stazione meteorologica.


Webcam

Se possediamo una webcam indica l'URL dove è raggiungibile l'immagine della webcam


Sensori

Flaggare i sensori in dotazione alla nostra stazione meteorologica



Terza Parte - CLIMA

Nei campi di Alba - Tramonto vanno indicati gli orari di Alba e Tramonto in Estate e Inverno nel formato HH:MM

Microclima

In questo campo dobbiamo inserire una breve descrizione climatica della zona dove è ubicata la nostra stazione meteorologica.

Altro

Fuso Orario - Scegliere tra GMT+1 e Local

Note - Indicare eventuali comunicazioni

email giornaliera - Se flaggato riceveremo una mail con il riepilogo dei dati inviati dalla nostra stazione alla rete MNW-Meteo.it


FOTO

E' obbligatorio allegare almeno due foto dalle quali si evinca in maniera chiara il posizionamento dei sensori e la distanza da eventuali ostacoli (edifici, alberi ecc) Le foto contenenti primi piani dei sensori non sono utili per valutare eventuali ostacoli e/o errate installazioni e quindi non sono considerate valide.


La registrazione di una nuova stazione, senza le foto allegate o con foto che non siano utili ad una corretta valutazione, non sarà presa in considerazione.

Come inviare i dati in rete

Appena la nostra stazione passerà dallo stato di In Attesa a quello di A Norma possiamo cominciare ad inviare i nostri dati alla rete MNW-Meteo.it

Ci sono diversi metodi per l'invio dei dati. Possiamo utilizzare il Typhoon, possiamo far prelevare i dati direttamente dal nostro sito web oppure far prelevare i dati dalla rete Wunderground. Il prelievo dei dati da Wunderground è sconsigliato e và usato solo nel caso in cui non sia possibile invire i dati tramite il Typhoon o non sia utilizzabile il metodo del prelievo diretto dal nostro sito.


Vediamo nel dettaglio come iniziare ad inviare i dati in rete.

Se utilizziamo il Typhoon:

L'utilizzo del Typhoon è la soluzione più semplice ed efficace per inviare immediatamente i dati alla rete MNW-Meteo.it.

Ecco alcuni Link utili:

Typhoon - Caratteristiche del Software

Typhoon - Istruzioni di installazione

Typhoon - Domande Frequenti


Se l'utilizzo del Typhoon dovesse creare dei problemi possiamo sceglere di far prelevare i dati direttamente dal nostro spazio Web.

Ecco i link alle guide del Wiki con le guide specifiche per i vari software utilizzati:


Se abbiamo deciso di far prelevare i dati dal nostro spazio WEB dobbiamo comunicare allo staff tecnico l'URL del file da prelevare. Possiamo farlo aprendo un ticket dalla nostra area riservata e comunicando l'indirizzo al quale prelevare il file (es. www.miosito.altervista.org/dailylog.txt)


Nel caso in cui nessuna delle due soluzioni precedenti fosse attuabile, possiamo far prelevare i dati dal sito Wunderground.

Questa metodo di invio dei dati và usato solo nel caso in cui effettivamente non sia possibile usare le due soluzioni precedenti.

Per comunicare il prelievo da Wunderground apriamo un ticket dalla nostra area riservata di mymeteonetwork e comunichiamo l'ID stazione che ci ha assegnato wunderground.



Per qualsiasi difficoltà incontrata nell'invio dei dati non esitate ad aprire un Ticket dalla vostra area riservata in mymeteonetwork. Sarete contattati quanto prima e Vi sarà data tutta l'assistenza necessaria per cercare di risolvere il problema.









FAQ - Le risposte ai dubbi più frequenti

Perchè non sono presenti in rete tutti i miei dati?

Perchè alcuni dei sensori non sono stati installati correttamente; Probabilmente abbiamo uno schermo solare non Omologato per la rete MNW-Meteo.it oppure non sono state rispettate le distanze minime per un corretto posizionamento dei sensori.


Perchè la mia stazione è NON A NORMA

Una delle cause principali è che non è stato possibile verificare il corretto posizionamento dei sensori per la mancanza di foto idonee ad una corretta valutazione dell'installazione, oppure perchè nessuno dei sensori è posizionato rispettando le Norme OMM


La mia stazione è A NORMA ma i miei dati non vengono visualizzati sulle mappe.

Quasi sicuramente i dati non vengono inviati. Apriamo un Ticket dalla nostra area riservata segnalando tempestivamente il problema. Sarete successivamente contattati dai tecnici che vi guideranno nella ricerca e risoluzione del problema

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti